Certificazione Responsabilità Sociale SA8000

La certificazione di Responsabilità Sociale SA8000 pone l’attenzione su temi di primaria importanza: le persone, la loro salute, il loro benessere. La SA8000 ambisce a definire un ambiente di lavoro equo ed inclusivo, che rispetti le persone e ne stimoli la crescita personale. Il raggiungimento di questo standard certifica che SPM opera in modo responsabile ed etico nei confronti di tutti i suoi collaboratori.

SPM ha intrapreso il percorso per ottenere la Certificazione Responsabilità Sociale SA8000: nel rispetto dei principi e dei valori per i quali è stata fondata, intende promuovere e mantenere nel tempo un sistema di Responsabilità Sociale attraverso la definizione di un insieme di regole e procedure interne conformi alla norma. 

La norma SA (Social Accountability) 8000 è uno standard internazionale, non obbligatorio, elaborato nel 1997 dall’ente americano SAI, per definire i requisiti sociali che un’organizzazione deve possedere per fornire garanzia di eticità del proprio ciclo produttivo. 

La norma è basata sulla Dichiarazione Universale dei diritti umani, sui documenti ILO ed altre norme internazionali riguardanti i diritti umani e del lavoro. Contiene nove requisiti sociali che riguardano:

  1. lavoro infantile
  2. lavoro forzato e obbligato
  3. salute e sicurezza sul luogo di lavoro
  4. libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva
  5. discriminazione
  6. procedure disciplinari
  7. orario di lavoro
  8. retribuzione
  9. sistema di gestione.

L’attestazione di tale conformità avviene da parte di un ente terzo, imparziale e indipendente rispetto all’organizzazione, nel nostro caso TUV Italia.

All’interno di SPM è inoltre stato formato un Social Performance Team (SPT), ente aziendale che ha il compito di monitorare le performance in ambito SA8000.

SPM intende estendere i requisiti adottati a tutti coloro che interagiscono con l’azienda, al fine di promuovere il miglioramento continuo, sensibilizzare e applicare correttamente i requisiti riguardanti la responsabilità sociale stessa.

A tale scopo,  SPM si impegna a promuovere la comprensione e la diffusione della Politica Aziendale (Politica Qualità’, Salute, Sicurezza, ambiente, Sicurezza delle Informazioni e Responsabilità Sociale) a tutto il personale, rendendola visibile anche all’esterno attraverso la pubblicazione sul sito (www.spmspa.it/responsabilita-dimpresa/).

Al fine di monitorare eventuali episodi di non conformità alla norma, è stato instaurato un processo di gestione delle segnalazioni. Tali segnalazioni possono essere fatte da chiunque (esterno ed interno), tramite i seguenti canali:

  • inviare una mail a SA8000@spmspa.it
  • inviare una mail all’Ente di Certificazione tuv.ms@tuv.it
  • inviare una mail all’Organismo di Accreditamento SAAS@SAASaccreditation.org

Le segnalazioni ricevute da personale esterno saranno pubblicate e commentate su questa pagina.

Per approfondimenti: https://sa-intl.org/